Convention Euratex 2021

Anversa, 7-9 novembre 2021

Ad Anversa, sta volgendo al termine l’assemblea generale di Euratex, aperta  dal presidente Alberto Paccanelli: ”Gli ultimi due anni sono stati sfidanti per le nostre industrie, ed il settore tessile è stato colpito duramente dalla pandemia. Allo stesso tempo, le persone hanno scoperto l’importanza del tessile e la fragilità della supplychain globale. I consumatori sono diventati più coscienziosi in merito all’impatto ambientale e l’Unione Europea ha razionalizzato ambiziosi obbiettivi per rendere la società più sostenibile. Tutti questi elementi costituiscono un impatto fondamentale per il futuro dell’industria. Le aziende del tessile e dell’abbigliamento stanno sviluppando nuovi sfidanti modelli di business, bilanciando la competitività e la sostenibilità, attraverso la digitalizzazione, attirando nuove generazioni  e nuove competenze, operando in un mercato globale altamente competitivo.“

La convention ha affrontato questi  topics presentando le prospettive e la comprensione delle aziende del tessile rispetto alle policy dell’Unione Europea.

L'evento ha visto la partecipazione di diversi imprenditori italiani, a testimoniare lo scenario del nostro Paese in relazioe ai nuovi scenari di business.

Pubblicato in comunicazioni

LOGIN

Accedi all'area soci